skip to Main Content

CESSIONE CREDITI PRO SOLUTO PER LA TUA AZIENDA

Creditcash.it trasforma i crediti vantati nei confronti di Aziende e Pubblica Amministrazione in liquidità!

La corretta gestione dei tempi di pagamento è da sempre uno dei temi critici per le aziende italiane ed in particolar modo per quelle che, tra i diversi clienti in portafoglio, hanno enti pubblici italiani. Se la tua impresa ha la necessità di ricevere liquidità e nuove risorse economiche in maniera sicura e veloce, possiamo aiutarti grazie alla nostra piattaforma di cessione del credito. Entro sole 48 ore dalla tua richiesta di cessione crediti, siamo in grado di risponderti con certezza sulla finanziabilità dei tuoi crediti.

Logo ufficiale creditcash.it per la cessione del credito certificato

CESSIONE CREDITI PRO SOLUTO PER LA TUA AZIENDA

Creditcash.it trasforma i crediti vantati nei confronti di Aziende e Pubblica Amministrazione in liquidità!

Se la tua impresa ha la necessità di ricevere liquidità e nuove risorse economiche in maniera sicura e veloce, possiamo aiutarti grazie alla nostra piattaforma di cessione del credito. Entro sole 48 ore dalla tua richiesta di cessione crediti, siamo in grado di risponderti con certezza sulla finanziabilità dei tuoi crediti.

Cessione Crediti: Nuove risorse finanziarie per la tua azienda.

La cessione crediti pro soluto con Creditcash.it nasce da una idea di efficacia operativa: liberare le aziende dai pesanti crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione per tramutarli successivamente in liquidità immediata.

La cessione dei crediti pro soluto è, a tutti gli effetti, un contratto di trasferimento tra il creditore originario, sostanzialmente colui che cede il credito e un terzo soggetto acquirente dei crediti del cessionario. Non è necessario, come da norma di legge, il consenso del debitore ceduto, in quanto è per lui del tutto indifferente il soggetto nei cui confronti effettuare il pagamento.

Non ci sono limitazioni particolari al trasferimento di un credito ma è comunque sempre necessario che il cedente dei crediti sia effettivamente il titolare del diritto che intende, appunto, trasferire.

Cessione crediti: riferimenti normativi

La cessione del credito è regolamentata dagli art. 1260 e seguenti del c.c. e può essere eseguita in due modalità differenti: sia a titolo oneroso che a titolo gratuito. La cessione del credito, oltre che a titolo oneroso o gratuito, può essere inoltre:

Pro-solvendo: il creditore deve necessariamente garantire non solo l’esistenza del credito al terzo, ma anche la capacità economico finanziaria e di soddisfare tale credito del ceduto. Nel caso in cui il debitore non paga, allora il terzo cessionario potrà chiedere il pagamento al soggetto cedente;

Pro-soluto: il creditore, in questo caso, non è tenuto a dichiarare nulla sulla solvibilità del ceduto, ma attesta esclusivamente l’esistenza del credito; in questo modo il rischio di insolvibilità del credito grava solo sul cessionario.

Cessione del credito pro soluto e certificato per liberare risorse economiche

Obiettivi cessione crediti certificati

Crediti certificati: perchè? La corretta gestione dei tempi di pagamento è da sempre uno dei temi critici per le aziende italiane ed in particolar modo per quelle che, tra i diversi clienti in portafoglio, hanno enti pubblici italiani.

Creditcash.it offre la possibilità alla tua azienda di cedere i crediti certificati vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione in modo trasparente e chiaro. In tal modo, i creditori della Pubblica Amministrazione possono liberare risorse economiche immobilizzate, spesso per lunghi periodi, al fine di ottenere liquidità immediata da impiegare, quindi, per la tua azienda, nell’attività corrente.

I crediti certificati sono fatture relative ai soli crediti commerciali che le aziende hanno nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni. Sono le imprese stesse, cioè i fornitori, che chiedono alla Pubblica Amministrazione di procedere con la certificazione dei crediti attraverso una procedura totalmente gratuita, gestibile online.

I crediti certificati vantati nei confronti di una Pubblica Amministrazione devono necessariamente essere non prescritti, certi, liquidi ed esigibili. Nella fattispecie possono definirsi crediti certificati tutti quei crediti relativi a somme dovute per attività quali somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali vantati dalle aziende nei confronti di qualsiasi Pubblica Amministrazione.

Cessione crediti Pro Soluto senza rischio

Cessione crediti pro soluto

Il factoring pro soluto è la soluzione ideale per dimenticarsi dei problemi legati all’incasso, svincolando l’azienda dall’onere del recupero crediti e dal rischio di mancato pagamento.

La cessione crediti pro soluto, libera, quindi, il cedente da qualsiasi tipologia di rischio. Con questo sistema, il cessionario si assume il rischio dell’incasso e l’onere di eventuali azioni di recupero nei confronti dell’ente pubblico. Il creditore che cede garantisce al cessionario soltanto l’esistenza del credito, non garantisce che il debitore pagherà. Il rischio dell’inadempimento, come detto precedentemente, passa sul cessionario.

La cessione pro soluto del credito rappresenta, quindi, senza ombra di dubbio, uno degli strumenti finanziari più semplici e vantaggiosi per avere liquidità immediata, grazie alla possibilità di incassare il credito in un’unica soluzione e in tempi rapidi.

Giusto per citare un esempio: un credito di 100.000 Euro, valutato dall’investitore al 98%, consente all’impresa di incassare subito 98.000 Euro, senza attendere i ritardi della pubblica amministrazione.

Cessione crediti pro soluto: quali tipologie di Crediti posso cedere?

Il nostro servizio permette alle aziende di ottenere liquidità immediata con la cessione dei crediti vantati sia nei confronti degli enti centrali (i Ministeri), che degli organi periferici e locali (Regioni, Comuni, Prefetture, Comandi Militari Territoriali, ASL ed altri).

Molto spesso capita che le imprese non riescano a recuperare nel breve termine, i propri crediti. A volte, poi, il tempo passa senza che si riescano a raggiungere risultati concreti, rendendo sempre più labile la possibilità di ottenere i soldi dovuti. Purtroppo, talvolta si giunge alla conclusione di dover considerare definitivamente perduti tutti quei crediti per cui abbiamo tanto lavorato e di doverli tenere in bilancio come voce negativa.

A questo punto le aziende hanno, purtroppo, maturato un insoluto che non può essere ignorato. La cessione del credito pro-soluto rappresenta l’unica soluzione possibile per cancellare dal bilancio questo crediti dal valore pari a zero.

I potenziali cedenti sono tutti i fornitori di beni e servizi della pubblica amministrazione, nonché le aziende che vantano crediti di natura fiscale (es. crediti IVA). In particolare, il titolo del credito deve essere rappresentato da:

Certificazione del credito su piattaforma MEF

Tutti i fornitori della Pubblica Amministrazione, anche la tua azienda, hanno accesso ad una piattaforma software in maniera da certificare i crediti vantati nei confronti degli enti pubblici attraverso il sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze al seguente link.

Come risultato di questo, i crediti certificati possono essere sempre ceduti se di importo unitario o complessivo (se trattasi di più crediti vantati nei confronti dello stesso ente) di almeno Euro 50.000 (cinquantamila).

La piattaforma dei Crediti Commerciali – sistema PCC – nasce nel 2012 come strumento attraverso il quale le imprese, previa istanza presentata alle rispettive P.A. debitrici, possono ottenere la certificazione dei crediti commerciali vantati. I crediti così certificati possono essere:

  • ceduti a banche o intermediari finanziari abilitati;
  • compensati con somme dovute a seguito di iscrizione a ruolo di cartelle esattoriali;
  • compensati con somme dovute in base agli “istituti definitori della pretesa tributaria e deflativi del contenzioso tributario”;
  • utilizzati per ottenere il rilascio del DURC anche a fronte di oneri non ancora versati.

Cessione crediti su certificazione piattaforma MEF

Sentenza passata in giudicato

L’azienda che ha intrapreso un’azione legale al fine far valere i propri crediti nei confronti degli enti pubblici e come risultato di questo, ha ottenuto una sentenza favorevole, conseguentemente può cedere il credito accertato e renderlo immediatamente liquido senza attendere i tempi di pagamento, spesso lunghissimi, della Pubblica Amministrazione.

In sintesi, la sentenza accerta la sola esistenza del credito, ma spesso tempi e termini di pagamento previsti, come è noto, sono disattesi. I creditori devono, infatti, spesso attendere molti anni prima di poter recuperare le somme vantate verso i loro clienti assoggettati a procedure concorsuali e per le quali le prospettive di realizzo appaiono, soprattutto, incerte nell’ammontare recuperabile.

La cessione pro-soluto rappresenta la miglior soluzione per il soggetto creditore, sia esso Istituto di credito, azienda, professionista o privato.

Cessione crediti per sentenza passata in giudicato

Contratto/Commessa in essere

In modo analogo, le aziende possono decidere anche di avvalersi della cessione pro soluto dei crediti futuri derivanti da contratti o commesse in essere nei confronti della Pubblica Amministrazione. Con riferimento a questa prassi, l’azienda riesce ad ottenere in primo luogo risorse finanziarie per un’ottimale pianificazione del capitale circolante.

La cessione dei crediti rappresenta uno strumento finanziario particolarmente vantaggioso per tutte quelle imprese che hanno in essere contratti di fornitura continuativi con altre aziende e hanno, quindi, necessità di anticipare il credito e di ridurre, in tal modo, i tempi di pagamento. Si tratta, in altre parole, di creare un rapporto solido e continuativo tra tre soggetti:

  • Il Factor (creditcash.it): un operatore specializzato che si prende carico, gestisce e finanzia anticipatamente una parte dei crediti di natura commerciale di un’azienda dopo aver valutato la qualità del credito ed i soggetti debitori;
  • L’impresa: che cede, quindi, il proprio credito commerciale al Factor in cambio di liquidità;
  • Il debitore ceduto: l’azienda con la quale l’impresa cedente ha un contratto di fornitura in essere.

Cessione pro soluto dei crediti futuri

Cessione crediti IVA

Cambiando tema, le imprese che vantano crediti IVA possono cederli per lo stesso motivo e recuperare, quindi, importanti risorse per supportare i processi aziendali. Ad ogni modo, il credito IVA deve avere un importo minimo di € 300.000.

Il servizio di cessione crediti IVA si rivolge a tutte le imprese, anche alle società di capitali dichiarate fallite, in LCA o concordato preventivo. Spesso, infatti, i tempi necessari per i rimborsi dei crediti fiscali risultano essere veramente molto lunghi. Ecco perchè la cessione pro-soluto rappresenta una soluzione alternativa molto efficiente rispetto alla gestione diretta del recupero.

Cessione crediti iva pro soluto

* Gli Utenti possono essere tutti i soggetti interessati ad usufruire dei servizi offerti dal titolare.
Difatti possono accedere e quindi utilizzare tutte le funzionalità del Sito sia le persone fisiche che le persone giuridiche.

Per maggiori informazioni e approfondimenti si invita prendere visione dei Termini e Condizioni d’uso

Un’idea semplice ed efficace.

Cessione crediti, quali sono i Vantaggi

Cessione crediti migliora il rating bancario e gli indici di bilancio

Rating Bancario

Miglioramento degli indici di bilancio e, di conseguenza, del rating bancario, ottenendo la riduzione dei costi finanziari. La cessione dei crediti impossibili da recuperare è, in buona sostanza, finalizzata ad eliminare dal bilancio tutte quelle posizioni che vengono ormai considerate di nessun valore, proprio per poter beneficiare del vantaggio fiscale che la cessione comporta.

Cessione crediti per offrire liquidità immediata alla tua azienda

Liquidità Immediata

In un periodo storico in cui le imprese hanno sempre più necessità di supporto finanziario il factoring pro soluto è uno degli strumenti più diffusi. Il factoring, infatti, permette di contare su liquidità immediata con cui affrontare il mercato in modo sereno, soprattutto nei settori in cui la dilazione dei pagamenti è un fattore critico.

Cessione crediti senza rischi relativi al credito ceduto

Rischi e Tempi

Trasferire al cessionario il rischio relativo alla gestione del credito ceduto ed ai tempi di incasso. Ottenere un immediato riconoscimento da parte dell’ente debitore sulla natura del credito: la certificazione del credito, infatti, consente una qualificazione dei crediti come certi, liquidi ed esigibili rendendoli, in pratica, maturi per il successivo incasso da parte del creditore.

Cessione crediti caricati in piattaforma e offerta non vincolante

Due Diligenze Gratuita

Ruolo primario dell’acquisizione è senz’altro la due diligence, espressione massima della qualità del lavoro erogato dai nostri consulenti nel minor tempo possibile. Garantiamo, durante tutte le fasi del processo, Due diligence gratuita e non vincolante dei crediti caricati in piattaforma.

La cessione pro soluto libera risorse finanziarie immobilizzate

Efficacia del servizio

La cessione dei crediti pro soluto libera risorse finanziarie immobilizzate, ma fondamentali per le aziende. Per lo stesso motivo, migliora, in maniera significativa, sia il cash-flow delle imprese, sia il loro stato patrimoniale senza modificare, chiaramente, la centrale rischi.

Cessione pro soluto offerta commerciale trasparente e non vincolante

Velocità e Trasparenza

Ottenere in 3 semplici Step un’offerta trasparente e non vincolante. Entro 48 dalla presentazione delle tue fatture, sei già in grado di poter vendere ed ottenere, quindi liquidità immediata. Tuto questo, senza dover aprire un nuovo conto corrente, senza burocrazia, senza garanzie personali ed è tutto ,praticamente, online.

Il “cuore” di creditcash.it è la piattaforma che permette in soli 3 step di ricevere un’offerta trasparente e non vincolante per la cessione dei crediti pro soluto.

1. Anagrafica

Inserisci i tuoi dati anagrafici

Inserisci, con attenzione, alcune semplici informazioni anagrafiche relative all’azienda cedente.

Dati anagrafici

Documenti per la cessione dei crediti pro soluto

2. Documenti

Allega i tuoi documenti di credito

Allega dal PC o Smartphone (in formato pdf o immagine) i file contenenti il titolo di credito da cedere (certificazione MEF / sentenza / contratto / fatture / altro)

3. Fattibilità

Attendi 48 ore per l’offerta

Non ti resta che attendere! Entro 48ore riceverai un’offerta chiara e non vincolante che esporrà costi e condizioni dell’operazione di cessione dei crediti pro soluto.

Offerta gratuita

Cessione Crediti Creditcash.it
In soli 3 passi scopri quanto valgono i tuoi crediti

Contatti

Per informazioni
compilare il form
oppure scrivere a:

Rispondiamo entro 24 ore!

Cessione Crediti Factoring

Copyright 2019     |   Privacy Policy   |  Condizioni di servizio   |   Cookies Policy
www.creditcash.it