skip to Main Content
Cessionario Significato: Chi è E Tipologie Esistenti

Cessionario significato: chi è e tipologie esistenti

Cessionario significato. Chi è il cessionario? Quanti tipi di cessionario esistono? Il cessionario è quella persona alla quale viene trasferito un diritto. Questo termine mostra diverse accezioni. Proveremo con questo articolo, a spiegare ed interpretare il significato di cessionario.

Committente / cedente e Cessionario significato:

Come abbiamo già detto il cessionario è la persona alla quale viene trasferito un diritto, venendo così in possesso di qualcosa. In maniera diversa, il committente è colui che commissiona un lavoro. Cessionario chi è? Nel caso si parlasse di figure professionali: con il termine cessionario ci si riferisce al cliente che richiede una determinata prestazione. Questi due concetti/termini applicati alla fatturazione elettronica, stanno ad indicare, invece, i destinatari di una fattura di vendita.

Chi sono il cessionario e il cedente nella Fatturazione Elettronica?
Analizziamo ora l’espressione cessionario significato in ambito di fattura elettronica.

Definizione di cessionario. Nella fattispecie, per cessionario si intende colui che ha acquistato un bene o un servizio e quindi riceve una fattura elettronica da parte di un soggetto cedente.

A tal proposito possiamo descrivere il tutto con un esempio.  Un’agenzia di comunicazione e marketing vende un progetto grafico ad un libero professionista. L’agenzia di comunicazione è il soggetto cedente ed emette, pertanto, fattura al libero professionista, che invece è il cessionario.

Cessionario significato e fatturazione elettronica

Abbiamo già detto precedentemente che il cessionario è quel soggetto a cui viene trasferito un diritto. Il committente, invece, è la persona che commissiona un lavoro. Nel caso della fatturazione elettronica, questi due termini indicano la medesima cosa: ovvero i destinatari di una fattura di vendita, quindi, di conseguenza il cliente.

Anche in questo caso possiamo esemplificare il tutto per rendere più semplice la comprensione. Quando si emette una fattura elettronica verso il cliente Bianchi SPA, questo viene indicato in fattura come Cessionario / Committente

Cedente Prestatore significato
Il cedente è, invece, quel soggetto che ha ceduto un servizio o un bene. Per la fatturazione elettronica con la terminologia Cedente / Prestatore, si indica colui che emette la fattura.

Esempio: nell’emissione della fattura verso il cliente Bianchi SPA, la mia agenzia di comunicazione è il Cedente Prestatore.

Contratto giuridico tra cessionario e cedente

Cessionario definizione. Vediamo adesso come si comporta questo termine nell’ambito del linguaggio giuridico.

Analizziamo, quindi, l’espressione cessionario significato nel linguaggio giuridico: m. (f. -a) e agg. [der. di cessione; cfr. fr. cessionnaire]. – Nel linguaggio giuridico, il cessionario è colui a favore del quale si effettua una cessione da parte di un cedente. f. -a; pl.m. -ri, f. -rie
(dir.) si dice del destinatario di una cessione:creditore cessionario; cessionario di un credito;.

Nel mondo giuridico per comprendere meglio la cessione di contratto è necessario specificare dettagliatamente le ipotesi in cui la cessione può verificarsi. Pertanto in primo luogo vanno individuati gli attori della vicenda contrattuale.

  • Cedente, è colui che cede il contratto
  • Cessionario, è la nuova parte contrattuale che sostituisce il cedente
  • Ceduto è il contraente originario che non muta la sua posizione

Rapporti fra cedente e significato cessionario

Il cedente deve garantire la validità del contratto. Se il cedente garantisce l’adempimento del contratto, esso stesso risponde come un fideiussore in relazione alle obbligazioni del contraente ceduto.

Il cedente parte di un contratto, per esempio di un contratto di gestione di marketing, è il marketing manager. Ad un certo punto il nostro markentig manager vuole sostituire a sé nel contratto un altro professionista, il cessionario. Per far ciò si accorda con il nuovo marketing manager e con l’assicurato, il contraente ceduto, per realizzare la cessione.

Senza il consenso del contraente ceduto, non sarebbe possibile, stipulare in modo efficace una cessione del contratto. Il nostro servizio di Cessione del Credito Pro Soluto consente alla tua azienda di ottenere immediatamente la liquidità dei tuoi crediti certificati.