skip to Main Content
Crediti Insoluti E Cessione Del Credito

Crediti insoluti e cessione del credito

Il recupero dei crediti insoluti è un passaggio fondamentale per la gestione del rischio. CreditCash , attraverso la cessione del credito pro soluto, offre un’alta competenza professionale ed un’esperta rete nazionale di risorse, Tutti strumenti importantissimi utilizzati al fine di  svolgere al meglio questa attività.  I clienti vengono sostenuti nella gestione e nel recupero dei crediti insoluti con la professionalità decennale, le modalità più aggiornate e l’uso di tecnologie innovative che consentono di raggiungere ottimi risultati.

Crediti insoluti, dopo quanto tempo?

Ma, quanto tempo deve passare prima che dei crediti diventino crediti insoluti? Dopo quanti mesi bisogna iniziare a regolare le fatture non pagate in modo determinato? In Italia sono presenti prettamente micro-imprese che tendenzialmente sottovalutano la gestione strutturata del credito. A discapito, “giustamente”, di altre priorità inerenti alla produzione ed alla commercializzazione dei propri prodotti e/o servizi.

Sicuramente è indispensabile prestare attenzione alla qualità e alla quantità dei beni venduti. Definire il loro valore aggiunto ed incentivare la loro vendita nel mercato di riferimento. Ma la crescita commerciale di un’azienda si lega inevitabilmente all’aspetto dei crediti insoluti.

Senza ombra di dubbio acquisire clienti è un ottimo risultato. Tuttavia, vista la percentuale cronica di debitori insolventi sul totale dei propri clienti, inevitabilmente aumentano il numero dei clienti e la percentuale di Clienti insolventi. Viste le difficoltà che la mancanza di liquidità dovuta a causa, appunto, dei crediti insoluti può portare ad un’azienda, questo aspetto non è va assolutamente sottovalutato.

Le possibilità di recuperare i propri crediti, in via stragiudiziale, dipende dall’anzianità di quegli stessi. Cosa significa?  Semplice. Più i crediti sono “vecchi” più saranno difficili da recuperare, sia in via stragiudiziale che legalmente. E allora quando è più opportuno agire per accrescere le concrete opportunità di recupero crediti?

Accordo per la cessione del credito insoluto

45 Giorni di insulto, è il momento giusto?

Statisticamente dopo 45 giorni di ritardo nel pagamento di una fattura, quel credito sarà molto probabilmente un insoluto e quindi un credito che il debitore non è intenzionato a pagare di sua spontanea volontà.

Inoltre, statisticamente, ogni “cattivo pagatore” ha intestate circa 5 posizioni di recupero, quindi 4 oltre la vostra. Leggendo questo dato insieme alle percentuali di crediti affidati al recupero per settore merceologico acquisterà un valore ancora più significativo. Il 90% dei crediti affidati a recupero appartengono a Finanziarie, Utilities, Telecomunicazioni e Banche, le quali si muovono sugli insoluti a circa 30/60 giorni dalla scadenza.

Si può ipotizzare una situazione del genere: la Tizio e Caio Srl inizia ad avere problematiche di liquidità e di conseguenza a non pagare una rata alla Finanziaria. Quindi va in scoperto con il fido della Banca, ritarda il pagamento della Bolletta telefonica e di quella dell’Energia elettrica, e infine non paga una vostra fornitura.

Dopo circa 50 giorni attraverso una Società di recupero crediti le prime quattro si muovono con il recupero stragiudiziale. Riescono, quindi, a rifarsi sul proprio debitore. Dopo 240 giorni (media del tempo di reazione ai ritardi delle PMI) andate a tentare anche voi un recupero stragiudiziale.

Sentenza per il recupero dei crediti

Crediti insoluti: un esempio per comprendere

Come si può immaginare, rispetto a quello dei primi quattro soggetti, l’esito positivo è decisamente più difficile visto che la Tizio e Caio, dopo aver dato la precedenza ai primi che si sono mossi per sollecitare il pagamento, non ha più risorse per saldare il proprio debito con voi. Per questo motivo accelerare tempestivamente i tempi di gestire e di reazione dei ritardi nei pagamenti può fare la differenza nel recuperare della indispensabile liquidità.

Grazie al sostegno di società specializzate nel recupero crediti commerciali è poi possibile segmentare le diverse tipologie di crediti. Sia per anzianità che per dimensione e settore merceologico, per poi implementare una strategia di recupero differente per ogni cluster. Scopri le caratteristiche della cessione del credito pro soluto.

Avviso agli utenti

Logo ufficiale Creditcash.it Cessione del credito pro soluto


Si avvisano i gentili visitatori che sono momentaneamente sospese le richieste inerenti la Cessione crediti Superbonus 110% e crediti derivanti da altri interventi edili (bonus facciate, cambio infissi, ristrutturazione, installazione fotovoltaico ed altri).

This will close in 20 seconds