skip to Main Content
Anticipo Su Fatture: Cos’è?

Anticipo su fatture: cos’è?

L’anticipo su fatture è uno strumento finanziario nato per agevolare le imprese nella riscossione dei pagamenti. In un momento storico durante il quale il problema delle aziende non è soltanto quello di trovare nuovi clienti ma anche quello di ottenere i pagamenti.

Uno strumento finanziario come l’anticipazione delle fatture diventa sempre più importante per poter ottenere liquidità ai fini di proseguire le proprie attività imprenditoriali. L’anticipo su fatture permette di ottenere anticipi sugli incassi futuri soddisfacendo la necessità immediata di liquidità da parte delle imprese.

Che cosa è l’anticipo su fatture?

L’anticipazione fatture può essere paragonabile ad un finanziamento a breve termine in quanto le banche erogano un tot di denaro all’impresa, che questa riscuoterà in riferimento ad una fattura non ancora riscossa avente una scadenza Futura.

Grazie all’anticipo su fattura l’impresa può cedere alla banca il proprio credito commerciale. Lo scopo è quello di ottenere in cambio una liquidità immediata per far fronte alle esigenze quotidiane la propria attività.

In genere le banche liquidano gli anticipi su fatture in una percentuale pari circa all’ 80% dell’intero importo della fattura.

Sottolineiamo, inoltre, che l’anticipo su fatture prevede l’applicazione di interessi parte della banca che liquiderà la fattura. L’anticipazione su fatture, quindi, può prevedere anche dei costi relativi alle operazioni bancarie.

Nonostante l’applicazione di interessi e l’ulteriore aggiunta di alcune spese amministrative, per l’impresa gli anticipi fatture restano, comunque, una soluzione vantaggiosa. Gli anticipi fatture banca, spesso e volentieri, li tutela dal rischio di restare senza liquidità.

Anticipare fatture crediti commerciali con la cessione del credito

Quali sono le fatture che si possono anticipare?

Come funziona l’anticipo su fatture:
È possibile richiedere l’anticipo del credito per tutte quelle fatture emesse e non incassate che non sono ancora scadute.

La Banca può rifiutare l’anticipo fattura poiché le fatture sono state emesse verso aziende insolventi o con situazioni finanziarie disastrose che pertanto vengono ritenute cattiva pagatrice.

In base all’onere di riscossione della fattura, si possono distinguere due diverse tipologie di anticipo fatture; ovvero se l’onere di procedere alla riscossione viene preso in carico dalla banca o se rimane all’impresa.

Si parla di mandato all’incasso quando sarà l’impresa ad esigere il pagamento del debitore. La somma, in questo caso, viene generalmente versata sul conto corrente aziendale e la banca tratterrà gli interessi concordati e il denaro che ha anticipato all’impresa.

Quando invece ad occuparsi della riscossione è la banca, avviene una vera e propria cessione del credito. La banca pertanto diventa titolare del credito commerciale e quando definisce all’impresa l’anticipo su fatture, comunica le modalità di pagamento al debitore che le dovrà seguire. L’anticipo su fatture si concretizza solo una volta che il debitore riceve e accetta la notifica della banca.

Consulenza per ottenere un anticipo di fattura online

Come ottenere l’anticipo fatture

L’anticipo su fatture non è automaticamente concesso dall’istituto di credito, bensì, prevede delle verifiche preliminari. Ogni qualvolta la banca anticipa l’importo di una fattura, inevitabilmente si assume un rischio. Tale rischio è proporzionale alla situazione finanziaria del debitore: le verifiche servono appunto a valutare i rischi dell’operazione.

Ovviamente le banche sono più restie ad anticipare il denaro quando le fatture emesse provengono sempre dello stesso debitore. È chiaro che in caso di insolvenza del debitore, i rischi di non recuperare il totale delle somme anticipate diventa più alto.

Quando il debitore risulta solvibile e le finanze dell’impresa sono positive e solide, le procedure per ottenere anticipi su fatture dovrebbero procedere senza alcun intoppo. La raccomandazione principale prima di sottoscrivere il contratto è la verifica.  quella di verificare ogni condizione proposta dalla banca, in quanto possono variare a seconda dell’istituto di credito scelto.

Il nostro servizio di Cessione del Credito Pro Soluto consente alla tua azienda di ottenere immediatamente la liquidità dei tuoi crediti certificati.